Il sesto sogno…acrostico

abstract colorful background

Scrivo col sorriso e auguro a tutti di trascorrere una Pasqua come piace a voi!

 

Una malattia autoimmune mi aggredisce vent’anni fa

col passare del tempo ne combina di tutti i colori, sfumature incluse

gli esperti del mestiere mi definiscono un caso un pò particolare

rimango la combattente positiva che ero

siccome mi piace viaggiare e conoscere gente diversa, come potevo pensare di escludere i viaggi negli ospedali e gli incontri con i pazienti e gli impazienti ?

Non mi era passato neanche per l’anticamera del cervello.

Chi ci pensa a quell’età?

grazie a Dio in seguito lei si limita tantissimo, si trasforma da nemica in amica, ma nel frattempo devo ingerire una serie di “schifezze”, e lo scrivo davvero sorridendo…. (non me ne vogliano medici e scienziati, ma era davvero un mix un pò esagerato per i miei gusti)

poi inventano le bombe atomiche da spararsi in pancia, i cosidetti anticorpi monoclonali con tutti i rischi annessi e connessi…..lasciamo perdere i dettagli e sorridiamo

Venti anni fa, dicevo, potevo solo sognare quella che ora è l’unica pastiglietta, piccola e rosa, sembra un confettino invece è una scoperta rivoluzionaria

BARICITINIB attraversa la parete cellulare bloccando contemporaneamente l’effetto di diverse proteine infiammatorie.

Candidata a questo nuovo esperimento, sul lettino mentre rilevano i soliti valori, mi vengono subito in mente una serie di acrostici e sorrido

Scrivo quello che più mi è piaciuto.

B enedetto

A iuto

R ivoluzionario

I ncombe

C on

I nimmaginabile

T empismo

I ntroducendo

N uovi

I mpulsi

B ellissimi

Il trasloco nella nuova casetta è praticamente finito (quello era il quarto sogno)

Dobbiamo ricordarci di non smettere mai di sognare, altrimenti potrebbe non funzionare

(la rima è venuta a caso e sorrido)

di caprio

 

Annunci

SHOCK !? niente regali quest’anno ?

Aria di crisi in giro, come si sa (?); quindi anch’io, a malincuore, mi metto seduta ………….

A.jpg

…………   per dirvi che quest’anno sono ………………………

B.jpg 

AL VERDE!!!

 

Confesso la verità, TUTTA la verità, nient’altro che la verità:

vista la giornata, oggi sono uscita di casa per andare in centro città, indossando il mio solito sorriso …………………….

C.jpg

………e così, proprio a causa di tutti i regali che ho comprato per voi, sono andata decisamente, irrimediabilmente, felicemente………..

D.jpg

IN ROSSO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ora lasciatemi riprendere dallo shock che più tardi vi farò gli auguri * * *

E

 

 

consapevolezza

equilibriobis

Semplifichiamo : quel viaggio mi riportò indietro.

Durò anni e sembrava non finire mai.

Sembrava sempre qualcos’altro.

Un po’ quello che succede nella testa con le immagini per le illusioni ottiche, perché invece il tempo se ne andò via velocemente.

Certo, cosa normalissima, ovvia, scontata, come sempre.

Ma è il suo modo nel farlo che mi colpì.

Letteralmente, mi colpì.

Sembra incredibile ora che ricordo, ma sono sicura che si fermò un istante anche lui, insieme a me.

Ebbi la netta impressione che si aggrappasse ad ogni pezzo del mio essere.

Voleva fermarsi?

Voleva fermare me?

Impossibile, io non stavo morendo.

Bruciavo, piangevo, tremavo, ero piena di passione.

Impossibile.

Prima mi guardò in faccia come mai aveva fatto, poi, dovendo riprendere la sua corsa per recuperare in volo, mi investì, letteralmente appunto.

Il tempo.

Fu uno scontro frontale.

A quel punto ero lucida, emozionata, decisa.

Lui rimbalzò avanti.

Io venni immediatamente proiettata in un’altra dimensione.

Quale?

Non posso definirla, non la conoscevo prima ma la conosco sempre meglio ogni giorno che passa.

All’inizio non puoi rendertene conto immediatamente, se non fosse per quel sorriso che ti ritrovi spesso in faccia.

Dopo è una meraviglia, perchè quel sorriso te lo ricordi.

C’è sempre stato.

Sospeso nel vuoto un filo immaginario da un punto ad un altro e tu, le braccia aperte come ad abbracciare il mondo, ci cammini sopra in perfetto equilibrio.

Quasi perfetto.

La perfezione non esiste.

STAY COLORFUL

stay0       Ciao a tutti  !!! 

Vi mando un grande bacio stay1

Per la cronaca, qui c’è musica……………stay2..

fiori…….

stay flowers

…….frutta……… stay4

 

………..ah, di recente sono stata dal parruccchiere….stay5………. e mi sono sentita improvvisamente ringiovanita………

come al solito non ho resistito a comprare qualche regalo per le amiche….      stay6

a volte, di sera, usciamostay7.jpg

 e beviamo qualcosa insieme e …stay8

chiacchieriamo chiacchieriamo chiacchieriamo….stay9

…..altre volte mi soffermo, quasi senza respiro,davanti a 

paesaggi incantati stay10

intanto  stay11guardo il mondo 

stay12 e le sue strade

                     e la sua gente

e i suoi bambini…

stay14

…………………….bambini ………………………stay15.jpg

….bambini ……. stay16

                                            con questi meravigliosi & magici occhiali 

cropped-jover-glasses.jpg

mentre il tempo, inesorabile,  stay18scorre via

 

stay19!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

vostra amica titti, con affetto stay20

Sliding doors…….l’incontro 14608

IMG_20170322_183659

E’ sempre lei.

E chi potrebbe dimenticare una così?

La solita faccia struccata e pulita, solo il solito lucidalabbra con i puntini che brillano.

Sempre impegnata, come al solito troppo.

Lei che come sempre si appassiona a quello che fa e quello che fa lo fa bene.

Lei schietta, diretta, dolce e gentile, ferma e rigida sulle sue idee.

Lei molto critica, lei che si confronta sempre, come sempre, come al solito.

Lei molto concreta. Carattere, volontà, determinazione !

Ti guarda dritta in faccia, parla lentamente e usa frasi così chiare, non dà mai risposte evasive, interpretazioni vaghe.

Lei che non ammette qualsiasi forma giudichi la minima mancanza di rispetto, da chiunque essa arrivi ed in qualsiasi modo si manifesti.

Lei onesta fino in fondo con gli altri, con sè stessa, come al solito.

Secondo lei a qualcuno che afferma “oggi mi va bene così, domani non so” bisogna chiedere “non so cosa?”, perchè sostiene che nel momento in cui si dice “non so” si ha già in mente qualcosa o più di qualcosa, qualcosa che va detto …. presente il tipo??

Non ti dà scampo!

Vuole il confronto, lo scontro, l’incontro diretti.

Lei che si racconta lucidamente.

Lei che anche se come al solito sta lavorando tanto, troppo, e non ha un minuto di tempo libero come al solito, ti dice “passa che ti saluto” e tu sai che lo dice sul serio, come al solito.

Per ragioni diverse stavamo vivendo ognuna un momento particolare della nostra vita e, se avessi dovuto guardare un film, l’ incontro non sarebbe stato affatto una casualità.

Ecco perché ebbi la certezza che quella volta non ci sarebbe stata un’altra interruzione.

La storia continua, come al solito

nel profondo, la leggerezza

Pensieri profondi attanagliano come morse la mia mente

1

mentre è giunta sera e fuori il freddo …………

Scelte importanti nella vita mi si ripresentano costantemente senza mai darmi tregua

e ………

2

“Quali scarpe indosserò?”

                                               “Ok, deciso, vada per le colorate col tacco”

3

*****

La mia sete di sapere mi porta sempre a nuove mete che ……..

“un aperitivo a quest’ora è proprio quello che ci vuole !”

4

************

La vera essenza di me, il mio essere insaziabile, accompagna il trascorrere di queste ore come…….

                         “questo è ciò che voglio!!”

5

Sono sempre convinta che è soltanto scendendo in profondità che riuscirò a scoprire gli arcani misteri che regolano  ………….

6

“dov’è finita quella bottiglia….????”

    **********

Tutto ciò che accade ci spinge a profonde riflessioni: la vita va gustata, il gusto del piacere allieta i nostri cuori, il retrogusto inconfondibile delle ………

”questo è inconfondibilmente un Barolo!”

7

Nuove idee si affacciano ora alla mia mente, quasi portate dal vento, o dall’ora che volge a………

8

“questo lo teniamo per cucinare il pesce!”

9

                                                                     “mmm è quasi pronto ………..”

accendo il fuoco….

10

metto un pò di musica….

11.jpg

ed alcuni fiori qua e là………..

12

Dubbi prepotenti, incessanti, assalgono con frenesia i miei desideri senza lasciare scampo……….

13

“cioccolato con le fragole ????…… o…………

14

…. solo ciliegie ? … o………..

                                                                     mmm ….gelatooooo????”

15

… fino alla confusione delle immagini che ormai

si rigenerano

si sovrappongono

si esauriscono

 

mentre, amleticamente, mi chiedo chi sono ………………

16

 

 

ad un bimbo

baby1

Caro bimbo,
ho tanto desiderato il tuo arrivo.
Eri un sogno ed ora sei !
un miracolo che respira tra le mie braccia
una grande luce con il tuo piccolo cuoricino che batte
un sorriso gentile che ha reso luminoso il mondo e me
nuova linfa per la famiglia che avrà cura di te guardandoti con amore
un momento di bellezza che mi fa apprezzare ogni angolo della vita
aprirai i tuoi occhi per incontrare i nostri e sentirai gioia
muoverai i tuoi piccoli passi e sarai pronto per un lungo cammino
assaggerai i sapori della terra e ne godrai
udirai le onde del mare e i suoni delle città e ti sentirai libero
respirerai l’aria della vita e ti emozionerai
annuserai il profumo della terra e pregherai
toccherai i visi di chi ti è amico, le mani di chi ti incontrerà e dirai grazie
Non tralasciare sorrisi e carezze
Non perderti le risate e le lacrime di gioia
Canta canzoni e danza spensierato
Regala fiori a un amico che soffre
Cresci nell’amore e sentirai che tutto è possibile
Non avere paura
Non arrenderti senza lottare
Ascolta chi ti sta intorno e cerca di comprendere
I tuoi pensieri sono la vera ricchezza che ti aiuterà a fare scelte coraggiose
La vita è unica ed è piena di piccole cose meravigliose come te
Avrai tanti sogni che coltiverai, saranno la tua fortuna
E non dimenticare : non smettere mai di sognare