gli AUGURI dopo lo shock :-)

Comunque, dicevamo prima………

…………………………AL VERDE

 

green1

o……………………………………….

IN ROSSO ……………………………

rosso

i miei più sorridenti & affettuosi AUGURI ve li mando lo stesso

P.S. non ho trovato una rima migliore, ma l’importante è farli col cuore 🙂 😊

cuore

 

Annunci

momenti vissuti

.cuore.jpg

Ti pensavo così

Te e la tua faccia

Te e i tuoi occhi che confondevano il colore del cielo e del mare quando il sole rende tutti migliori

Non c’è mai stato tempo sufficiente per parlare

ma avevamo le parole necessarie per dirci quello che bastava… sapevo che ne avresti capito il senso

Quelle percezioni troppo sottili che affiorano ai sensi velocemente, non calcolate dalla coscienza, mi hanno legata a te

Indifese, abbiamo subito parlato del nostro presente e del nostro passato

con le lacrime dentro e fuori dagli occhi

Tu, impietosa nelle parole verso chi ha lasciato duri segni incancellabili sulla tua parte migliore

Noi, un tempo sfrontate dentro al nostro giovane corpo assetato di vita ed alla nostra mente vivace che non ci aiutava proprio quando ne aveva bisogno

Arrese davanti al dolore incontrollabile che ha dannato notti che non vedevano mai la luce

Coraggiose di fronte alla certezza di poter andare e dare oltre

Inebriate dal sorriso di un bambino, dal cuore di un uomo

Felici per un atto d’amore

per i fiori sulla tavola

per un libro a cui ci affezioniamo, sempre

per quell’attimo insieme….vissuto….sentito….

 

“L’amicizia è un’anima che vive in due corpi” Bernard Clément” 18508

STAY COLORFUL

stay0       Ciao a tutti  !!! 

Vi mando un grande bacio stay1

Per la cronaca, qui c’è musica……………stay2..

fiori…….

stay flowers

…….frutta……… stay4

 

………..ah, di recente sono stata dal parruccchiere….stay5………. e mi sono sentita improvvisamente ringiovanita………

come al solito non ho resistito a comprare qualche regalo per le amiche….      stay6

a volte, di sera, usciamostay7.jpg

 e beviamo qualcosa insieme e …stay8

chiacchieriamo chiacchieriamo chiacchieriamo….stay9

…..altre volte mi soffermo, quasi senza respiro,davanti a 

paesaggi incantati stay10

intanto  stay11guardo il mondo 

stay12 e le sue strade

                     e la sua gente

e i suoi bambini…

stay14

…………………….bambini ………………………stay15.jpg

….bambini ……. stay16

                                            con questi meravigliosi & magici occhiali 

cropped-jover-glasses.jpg

mentre il tempo, inesorabile,  stay18scorre via

 

stay19!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

vostra amica titti, con affetto stay20

Sliding doors…….l’incontro 14608

IMG_20170322_183659

E’ sempre lei.

E chi potrebbe dimenticare una così?

La solita faccia struccata e pulita, solo il solito lucidalabbra con i puntini che brillano.

Sempre impegnata, come al solito troppo.

Lei che come sempre si appassiona a quello che fa e quello che fa lo fa bene.

Lei schietta, diretta, dolce e gentile, ferma e rigida sulle sue idee.

Lei molto critica, lei che si confronta sempre, come sempre, come al solito.

Lei molto concreta. Carattere, volontà, determinazione !

Ti guarda dritta in faccia, parla lentamente e usa frasi così chiare, non dà mai risposte evasive, interpretazioni vaghe.

Lei che non ammette qualsiasi forma giudichi la minima mancanza di rispetto, da chiunque essa arrivi ed in qualsiasi modo si manifesti.

Lei onesta fino in fondo con gli altri, con sè stessa, come al solito.

Secondo lei a qualcuno che afferma “oggi mi va bene così, domani non so” bisogna chiedere “non so cosa?”, perchè sostiene che nel momento in cui si dice “non so” si ha già in mente qualcosa o più di qualcosa, qualcosa che va detto …. presente il tipo??

Non ti dà scampo!

Vuole il confronto, lo scontro, l’incontro diretti.

Lei che si racconta lucidamente.

Lei che anche se come al solito sta lavorando tanto, troppo, e non ha un minuto di tempo libero come al solito, ti dice “passa che ti saluto” e tu sai che lo dice sul serio, come al solito.

Per ragioni diverse stavamo vivendo ognuna un momento particolare della nostra vita e, se avessi dovuto guardare un film, l’ incontro non sarebbe stato affatto una casualità.

Ecco perché ebbi la certezza che quella volta non ci sarebbe stata un’altra interruzione.

La storia continua, come al solito

Prima – vera 10508

IMG_20170309_204029.png

Tu ritorni in primavera come i fiori che sbocciano 

io rinasco con i miei sorrisi e te dentro la testa

sei sopra di me

a un soffio

silenzio denso di respiri

mi guardi

mi sciolgo nei tuoi abbracci

godo dei tuoi sì

mi sento tutta

ogni millimetro di me in scansione

prendi il mio cuore la mia anima prendi il mio corpo

tieni la mia libertà

prendimi

leccami via le ferite che il tempo senza di te mi ha lasciato addosso

Vibrazioni 19118

passion

Assaporo lentamente il gusto morbido di questo momento

 

Il cielo sopra di me sembra ondeggiare

 

mentre il vento fa vibrare le stelle

 

Intorno a me si crea un campo magnetico

 

L’energia che sprigiono azzera le distanze

 

Qui il tempo diventa più mio,

 

un abito che mi è stato cucito addosso e veste alla perfezione

 

Preliminari tutti per me nella mia testa e nel mio corpo

 

Spazi solo miei dove mi basto

 

L’attesa dell’incontro …

CHI – AMA 14808

femme

Aspetto  la tua voce

il suono delle tue parole

aspetto di sentirti così gli impulsi arrivano dritti al cervello da cui partono i segnali che prendono strade diverse dentro me.

Sono lucida obiettiva razionale.

Aspetto di sentirti

di ascoltarti

Chiama

Mettimi il linea diretta con le onde del mare così per un istante potrò sciogliere le catene della quotidianità,

mandami le voci dei bambini, le loro grida mentre corrono e giocano,

le loro risate così la spensieratezza e le emozioni prenderanno il sopravvento.

Descrivimi di che blu è il cielo lì che qui è così grigio, cupo, le nuvole tanto cariche di pioggia così a lungo da non poter immaginare che questo tempo cambierà.

Dimmi del cibo diverso,

dei sapori nuovi,

dei colori predominanti,

dell’odore dell’aria di un altro paese,

delle facce sconosciute che ti passano accanto senza sapere chi sei,

del caldo che ti circonda,

delle voci incomprensibili che cogli intorno a te mentre ad occhi chiusi ti godi la tregua che ti porta lontano dal resto del mondo,

quel lungo e beato attimo di incoscienza che ti culla e ti ispira,

quel profumo che nel vento riesci a percepire e ti riporta ad un momento migliore.

L’infinito oltre l’orizzonte 10508

redladyonbeach

Vestita dei miei sensi posso vedere l’orizzonte,

quella linea sottile che segna la fine del mondo.

Percepisco il fragore dell’immenso e il suo silenzio assordante.

Il mio cuore trabocca e i miei occhi vedono la certezza assoluta dell’anima

un cielo in cui ci si può specchiare

i sapori sono forti e l’aria è impregnata del profumo della pelle di un bimbo

le mie mani ti sfiorano e mi senti nella tua libertà

mi ami