abbraccioSento dentro di me un desiderio costante, mi piace vederti parlarti farmi abbracciare ed essere baciata dappertutto.

Ho voglia di stringere le tue mani nelle mie, guardarti in fondo agli occhi dal cuore e darti tutto quello che posso.

Desidero che tu possa continuare come allora ad affondare le tue pene nella mia compagnia se vuoi e i tuoi occhi nei miei a trovare lo stesso sentimento la stessa passione che c’è in te.

Ho voglia che tu mi prenda sempre come sempre hai fatto e mi faccia sentire quello che sono : tua.

Desidero che questa passione continui a travolgermi senza né risparmio né pietà, senza condizioni né confini.

Non voglio smettere di pensare e sentire in questo modo.

Voglio che questo amore continui a starmi addosso come un vestito che mi fa risplendere.

Vorrei poter creare la luce nei tuoi occhi ed essere il tuo rifugio nei momenti più bui.

Voglio sentire il tuo desiderio di me

voglio accarezzarti piano e poi forte e poi piano e poi dolcemente e farti arrivare al godimento estremo mentre sento il tuo respiro affannato i tuoi gemiti i tuoi sì e la tua voce che mi chiama amore amore amore.

Voglio continuare a non pormi ragioni e sentirmi libera e continuare a volermi dare a te.

Annunci

spazi

friendsqui dove vivo, e non parlo solo di luoghi, mi sono sempre sentita un pò tutto stretto addosso ma non me ne sono mai andata a cercare altrove grazie ai forti legami che mi trattengono e a causa di errori che ho commesso nel corso degli anni.

è certo che quello che ho fatto per liberarmi è stato innanzitutto cercare gli spazi grandi che mi mancavano.

e li ho cercati dentro di me con la fiducia e la convinzione che li avrei trovati proprio lì, già quasi consapevole che lì si trovavano.

mi sono fatta spazio dentro, a volte anche a gomitate, e ho cercato di proiettare tutto questo all’esterno, incontrando spesso forti opposizioni e malintesi proprio lì, dovendo allora indossare quella corazza che in tanti casi mi avrebbe protetto.

vivo in questo modo con i miei limiti i miei difetti la mia forza la mia fragilità, mi metto in gioco.

sento che a dare non si sbaglia comunque mai, se sbaglio lasciatemi sbagliare.